Come eseguire su Linux l’app PIA del CNIL

La CNIL (Autorità francese per la protezione dei dati) mette a disposizione un software per effettuare la PIA (privacy impact assessment ossia la valutazione di impatto sulla protezione dei dati.

E’ possibile scaricare gratuitamente il portable (dunque eseguibile senza installazione) per Linux, Windows e Mac, dal link:

www.cnil.fr/fr/outil-pia-telechargez-et-installez-le-logiciel-de-la-cnil

Spero far cosa gradita spiegando brevemente come eseguire il file su sistemi Gnu/Linux.

Effettuare il download del file avendo cura di scegliere tra la versione linux a 32 bit o 64 bit in base alle caratteristiche del computer sul quale si desidera utilizzare il programma.

Successivamente, bisogna cliccare col tasto destro sull’icona del file (che si presenta come in immagine) e cliccare su proprietà.

Una volta apparso il menu delle proprietà, cliccare il tab ‘Permessi’ come da immagine seguente e mettere il flag su ‘Permetti di eseguire il file come un programma’.

Cliccare in basso a destra sul bottone ‘Chiudi’ e, per eseguire il file, cliccare 2 volte col tasto sinistro sull’icona del programma.

Il software, utilizzato sulla distro Linux Xubuntu, si presenta così, in italiano:

Copyright: Andrea Gandini www.dottorgandini.it

Il testo è riproducibile solo integralmente, senza fine di lucro, senza modifiche e citando l’autore e questo sito.

Disclaimer: questo testo non è da intendersi come consulenza. Le normative sono soggette a modifiche nel tempo e vanno sempre verificate. Non ci assumiamo responsabilità in caso di applicazione di quanto descritto.